49 Enne Arrestato Per il Reato di Riciclaggio con l’Aggravante del Metodo Mafioso

È stato arresto Antonio Di Puorto, 49 anni, originario di San Cipriano d’Aversa, residente a Bomporto, in provincia di Modena, dove dal 2014, aveva l’obbligo di dimora,dove era stato tratto in arresto  insieme ad altre 10 persone per reati associativi e riciclaggio. L’inchiesta aveva svelato una associazione  di intermediari e prestanome che gestivano soldi che…

È stato arresto Antonio Di Puorto, 49 anni, originario di San Cipriano d’Aversa, residente a Bomporto, in provincia di Modena, dove dal 2014, aveva l’obbligo di dimora,dove era stato tratto in arresto  insieme ad altre 10 persone per reati associativi e riciclaggio. L’inchiesta aveva svelato una associazione  di intermediari e prestanome che gestivano soldi che provenivano dal clan Schiavone.

Di Puorto era destinatario di un ordine di carcerazione perché deve espiare una condanna definitiva a 2 anni e 7 mesi per riciclaggio con l’aggravante del metodo mafioso.                                                                                L’arresto è stato effettuato dalla squadra mobile di Latina in collaborazione con gli agenti del commissariato di Formia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *