Newsletter

Resta aggiornato su tutte le ultime news, gli eventi e le attività di Caserta Kest'è

Approvato Bilancio di previsione e DUP- Ventre facciamo appello al Prefetto

Avatar Redazione
Home > Politica > Approvato Bilancio di previsione e DUP- Ventre facciamo appello al Prefetto
Approvato Bilancio di previsione e DUP- Ventre facciamo appello al Prefetto

Approvato Bilancio di previsione e DUP- Ventre facciamo appello al Prefetto. Il Consiglio Comunale ha approvato il Bilancio di Previsione per l’esercizio 2017/2019 ed il D.U.P., Documento Unico di Programmazione 2017/2019.

“Per la prima volta – ha commentato il sindaco Carlo Marino – dopo tanto tempo l’Amministrazione riesce ad approvare il Bilancio preventivo nel primo semestre dell’anno, compiendo un passo fondamentale nell’ambito della programmazione economica dell’Ente. Un documento particolarmente attento alla riduzione delle spese, al rispetto delle regole vigenti in materia di contabilità degli enti locali ed utile ad assicurare servizi efficienti ai cittadini. Con questo provvedimento proseguiamo in maniera concreta sulla strada del risanamento finanziario dell’Ente, ridando speranza alla città e gettando le basi per un suo sviluppo sostenibile e partecipato”. L’opposizione di cui è parte Riccardo Ventre (Primavera Casertana) stamane abbandonava l’aula consiliare, insieme a Roberto Desiderio, Nicola Garofalo Emilianna Credentino e Alessio Dello Stritto per Forza Italia – Stefano Mariano per FdI, Enzo Bove per Città Futura, (video) alla luce degli ultimi accadimenti ha dichiarato: ”In tanti anni di attività politica e giudiziaria, non mi è mai capitato di vedere documenti contabili, tra cui il bilancio di previsione, con infarciti d’illegittimità e probabilmente salvo approfondimenti, di inesattezze che sfiorano il falso. Quando sono stato spinto a candidarmi dai miei amici, tutto pensavo, tranne di trovarmi in una situazione così disastrosa dal punto di vista politico, amministrativo e finanziario-contabile.

Stiamo costantemente informando le autorità di controllo, per non parlare di altro, allegando le relative documentazioni. Siamo sicuri che ai nostri rilievi seguiranno le conseguenze opportune. Un’ulteriore appello al Prefetto, oltre quelli già fatti sulla carta stampata, che valuti se sussistono le condizioni per l’invio di una commissione d’accesso, per far chiarezza su tutto ciò che sta avvenendo al Comune di Caserta

Avatar Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *