Arrestato Vittorio Cecchi Gori, ricoverato e piantonato in ospedale

I carabinieri del Nucleo Investigativo hanno notificato ieri pomeriggio a Vittorio Cecchi Gori, 77 anni, ex patron della Fiorentina, un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Corte d’Appello di Roma per un cumulo pena di 8 anni, 5 mesi e 26 giorni di reclusione. A Cecchi Gori sono contestati reati…

I carabinieri del Nucleo Investigativo hanno notificato ieri pomeriggio a Vittorio Cecchi Gori, 77 anni, ex patron della Fiorentina, un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Corte d’Appello di Roma per un cumulo pena di 8 anni, 5 mesi e 26 giorni di reclusione. A Cecchi Gori sono contestati reati finanziari, tra cui una bancarotta fraudolenta. Secondo quanto si è appreso, Cecchi Gori si trova ora all’ospedale Policlinico Gemelli di Roma, dove sarà piantonato sino al termine della degenza, prima di essere trasportato al carcere di Rebibbia. Il ricovero, secondo quanto si è appreso, risale a giovedì, il giorno stesso della condanna. Cecchi Gori dovrebbe restare in ospedale almeno fino a lunedì. L’arresto è scattato dopo che la Cassazione ha reso definitiva per il produttore cinematografico di film premi Oscar come ‘Il Postino’ e ‘La vita è bella’ ed ex patron della Fiorentina, gettata sul lastrico nonostante il prestito di oltre 67 miliardi di vecchie lire ottenuto dalla Merryl Linch, la condanna per il fallimento della Safin Cinematografica, decisa nell’ottobre del 2018 dalla Corte di appello romana per il crac da 24 milioni di euro.

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *