BABY GANG PICCHIA DISABILE, TUTTI A PROCESSO

PARETE. E’ stato pestato e derubato da una baby gang e la sua famiglia ha subito sporto denuncia contro quei ragazzi, tutti tra i 16 ed i 18 anni, che hanno aggredito il coetaneo disabile che, tra l’altro, conoscevano. Questa brutta storia arriva da Parete ed è accaduta pochi giorni fa. Con un espediente, la…

PARETE. E’ stato pestato e derubato da una baby gang e la sua famiglia ha subito sporto denuncia contro quei ragazzi, tutti tra i 16 ed i 18 anni, che hanno aggredito il coetaneo disabile che, tra l’altro, conoscevano.

Questa brutta storia arriva da Parete ed è accaduta pochi giorni fa. Con un espediente, la banda di adolescenti ha avvicinato la vittima che poi è stata spintonata e fatta cadere a terra. Gli aggressori non solo si sono impossessati dei contanti che il ragazzo aveva con sé, ma lo hanno poi colpito ripetutamente all’addome ed alle gambe. Avrebbero addirittura utilizzato una chiave per i bulloni delle automobili. Insomma, una violenza inaudita contro un giovane indifeso, che lascia esterrefatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *