A.O. di Caserta S.ANNA e S. SEBASTIANO … POSTI DA PRIMARIO e PRIMARIA

CASERTA – Dalla pubblicazione di alcune delibere, che riguardano la riorganizzazione sanitaria, si avvisa che a breve si cambiano i responsabili dei reparti all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano.  Sei delibere contenenti l’avviso per il conferimento dell’incarico quinquennale di direttore di struttura complessa per diverse discipline. La direzione della struttura complessa della chirurgia d’urgenza ed emergenza del…

CASERTA – Dalla pubblicazione di alcune delibere, che riguardano la riorganizzazione sanitaria, si avvisa che a breve si cambiano i responsabili dei reparti all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano.

 Sei delibere contenenti l’avviso per il conferimento dell’incarico quinquennale di direttore di struttura complessa per diverse discipline.

La direzione della struttura complessa della chirurgia d’urgenza ed emergenza del trauma è ambita da Mariano Armellino, Giuseppe Bucci, Lorenzo Capasso, Francesco Ciccone, Alberto D’Agostino, Raffaele D’Ambrosio, Giovanni De Blasio, Giuseppe Di Grezia, Massimo Di Palma, Corrado Fantini, Antonio Iannucci, Gianfausto Iarrobino, Lorenzo Iovine e Sergio Squeglia.

Per la direzione della struttura complessa di anatomia patologica, sono arrivate alla direzione dell’ospedale le istanze di Carmela Buonomo, Agnese Caiola, Raffaella Gentile, Paola Migliona e Pasquale Orabona.

Per la struttura complessa di gastroenterologia e endoscopia digestiva, sono otto i candidati. Sono pervenute al nosocomio le istanze di Erminia Bottiglieri (attuale presidente dell’ordine dei medici di Caserta), Angela Ciarleglio, Rosario Cuomo, Leonardo De Luca, Vittorio D’Onofrio, Guido Piai, Pietro Rocco e Italo Sorrentini.

Sono invece 18 i nomi candidati alla direzione della struttura complessa di farmacia ospedaliera: Maria Luisa Aiezza, Maria Barbato, Luciano Bortone, Gabriella Caiola, Costantino Corvino, Simona Creazzola, Raffaella d’Aniello, Anna Dello Stritto, Flavio Fanciullacci, Anna Maria Fucile, Marialuisa Giordano, Gaspare Guglielmi, Valerio Marotta, Teresa Marzano, Anna Morisco, Leonardo Perretta, Valentina Tirino e Antonietta Vozza.

Per la struttura complessa di chirurgia vascolare, hanno presentato l’istanza di candidatura Raffaele Carbone, Bartolomeo Di Benedetto, Antonio Guarino, Francesco Longobardi, Federico Nardi, Davide Razzano e Gennaro Vigliotti.

In nove si sono candidati alla direzione della struttura complessa di pneumologia: Stefano Conte, Felice Di Perna, Francesco Di Salvatore, Gaetano Ferrigno, Giuseppe Fiorentino, Vincenzo Pezzella, Antonio Ponticiello, Pasquale Salzillo e Carlo Santoriello.

Oltre queste delibere se ne può leggere una relativa all’avviso di mobilità interregionale, per la copertura a tempo indeterminato di quattro posti da dirigente medico.

Oltre questi, c’è anche un posto per farmacista dipendente, già vinto da Maria Dezia Bisceglia, di Catanzaro, unica e sola candidata ad avere i requisiti richiesti dall’avviso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *