Falchetti battuti dal Catania : La Casertana perde 3-0.

Il Catania batte 3-0 la Casertana e conquista tre punti di importanza capitale, che confermano un ruolino di marcia eccezionale tra le mura amiche. Decidono le reti di Carriero, Marotta e Curiale, gol che permettono agli etnei di agganciare il Catanzaro al secondo posto in classifica, a -9 dalla Juve Stabia. Casertana non pervenuta, che non crea mai pericoli e sfodera la peggior prestazione stagionale.

Primo tempo davvero noioso. Nessun tiro in porta, nessuna occasione, solo noia e molti errori. Nella ripresa il Catania cambia registro, sbloccando il match con Carriero: cross di Bucolo dalla sinistra, sponda di Di Piazza che trova l’ex della gara, bravo ad insaccare da pochi metri. Il raddoppio porta la firma di Marotta: il solito Di Piazza si invola in area, calcia trovando Adamonis. Sulla ribattuta si avventa l’ex Siena che sigla il 2-0. Il terzo gol è il ritratto della classica rete in contropiede: Manneh corre in campo aperto, verticalizza per Curiale che, in allungo, supera il portiere avversario.

Potrebbe interessarti anche