Forza Italia trova casa, in Via Maielli.

CASERTA – Il popolo azzurro di Terra di Lavoro , si è ritrovato in via Maielli-angolo via Mazzini, dove da oggi ha domiciliazione il partito, grazie all’azione posta in essere dall’attuale vertice provinciale del partito retto dal presidente, On. Carlo Sarro, e dal coordinatore, Avv. Giorgio Magliocca. A presenziare al taglio inaugurale, la vice presidente della…

CASERTA – Il popolo azzurro di Terra di Lavoro , si è ritrovato in via Maielli-angolo via Mazzini, dove da oggi ha domiciliazione il partito, grazie all’azione posta in essere dall’attuale vertice provinciale del partito retto dal presidente, On. Carlo Sarro, e dal coordinatore, Avv. Giorgio Magliocca.

A presenziare al taglio inaugurale, la vice presidente della Camera dei Deputati, On. Mara Carfagna, il coordinatore regionale di Forza Italia, Sen. Domenico De Siano, il deputato Sarro, il presidente della Provincia, Giorgio Magliocca, il vice coordinatore regionale del partito, Massimo Grimaldi, e la coordinatrice regionale di Azzurro Donna, Adele Vairo e il consigliere comunale Roberto Desiderio, il già Sindaco di Caserta Pio Del Gaudio e l’ex Assessore Pasquale Napoletano.

“Il nuovo anno inizia nel migliore dei modi per Forza Italia che aprirà i battenti della propria sede provinciale, consentendo al coordinamento di rilanciare l’azione politica sull’intero territorio di Terra di Lavoro grazie anche ad una rinnovata organizzazione interna.

La presenza di un luogo fisico darà la possibilità al popolo azzurro di avere un valido punto di riferimento dove potersi incontrare, riunire e discutere delle tante problematiche che attanagliano il territorio casertano.

Si spera che si dia luce dovuta al più presto, oggi probabilmente, si  pensava  che non fossero necessarie le luci ad illuminare la sala, come ha tentato di riparare Sarro  che nel black out abbia detto che: «il partito non aveva bisogno di luci dal momento che era illuminato dalle sue stupende donne… ».

Siamo sicuri che Forza Italia potrà programmare i prossimi appuntamenti elettorali ed affrontare le sfide politiche che ci attendono con maggiore incisività ed attenzione alle esigenze delle comunità locali, grazie al contributo fattivo di iscritti e simpatizzanti che rappresentano il vero motore di un partito plurale e moderato come il nostro”, riferisce il coordinatore Magliocca.

Roberto Desiderio: ”Una full immersion propedeutica alla rinascita del partito. Non aspettavamo che lo start per provare, con tutto l’impegno possibile, a far rivivere gli splendori del passato, con la consapevolezza e la certezza che gli opportunisti di turno non potranno mai più rientrare in gioco. Mi auguro che facendo tesoro degli errori ed orrori del passato, si possa riprendere gli spazi lasciati liberi dall’assenza sul territorio, durata troppo tempo. Augurare buona fortuna e lavoro al nuovo gruppo è d’obbligo, ma per me è anche un piacere di inestimabile significato”.

Assenza pesante di Lucrezia Cicia, che ricordiamo all’ultima competizione regionale è risultata la prima non eletta in Forza Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *