Il popolo ha fame ! Che mangi, ma non si porti il pallone

Il popolo ha fame ! Che mangi, ma non si porti il pallone. Perché è mio! asserisce qualcuno Dalpinto. In questo momento in cui la crisi imperversa, qualcuno fa sentire la voce in nome del popolo che dovrebbe essere sovrano. A quel tavolo imbandito si è presentato Cirano de Kest’è che esclamava”Maestà il popolo ha fame!”. “Non c’è…

Il popolo ha fame Che mangi! Ma non si porti il pallone

Il popolo ha fame ! Che mangi, ma non si porti il pallone. Perché è mio! asserisce qualcuno Dalpinto. In questo momento in cui la crisi imperversa, qualcuno fa sentire la voce in nome del popolo che dovrebbe essere sovrano.

A quel tavolo imbandito si è presentato Cirano de Kest’è che esclamava”Maestà il popolo ha fame!”. “Non c’è posto!” sembra abbiano detto quelli della maggioranza e i finti dell’opposizione. “Le poltrone son finite. Andate a pascolare.”

Ma qualcuno sembra abbia suggerito a Carlo dei No Barboni di non aprire le porte di Castropignano, ma di mandare il popolino nel Parco della Reggia. “E’ stato deliberato! Si andrà senza pallone” – aggiungendo: ‘O pallone è ‘di Dalpinto e nisciuno ci deve giocare senza di lui! Se volete potete farvi dei tuffi a cufaniello dal turrione. Se è ‘na bella jurnata.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *