Newsletter

Resta aggiornato su tutte le ultime news, gli eventi e le attività di Caserta Kest'è

In vendita il tampax alla Marijuana per crampi e dolori mestruali

Avatar Redazione
Home > Società > Gossip – Curiosità – Moda > In vendita il tampax alla Marijuana per crampi e dolori mestruali

Non sballa ma secondo questo studio il tampax alla Marijuana porta benefici alla salute a tutte quelle donne che ogni mese soffrono per i dolori mestruali.

Il Tampax alla marijuana è un prodotto antidolorifico ideato dall’azienda americana Foria e sta riscontrando un crescente interesse.

Un nuovo studio osservazionale condotto da un professore di Harvard ha esaminato un tampax alla marijuana che può aiutare ad alleviare i sintomi mestruali.

Foria è una startup californiana che sviluppa prodotti a base di marijuana per donne tra cui un tampax alla marijuana chiamata “Relief”.

Arriva il tampax alla Marijuana per alleviare crampi e dolori mestruali

Sul sito ufficiale dell’azienda si legge: “È stato attentamente sviluppato per massimizzare il rilassamento dei muscoli ed esaltare le proprietà antidolorifiche della cannabis senza accusarne gli effetti psicotropi.

Il ” il tampone all’erba” di Foria, come viene soprannominato, fa parte di uno studio di ricerca di Harvard che cerca di determinare i benefici dell’uso di inserti a base di marijuana per curare i crampi mestruali.

Lo studio osservazionale monitorerà 400 donne che useranno il tampax a base di marijuana di Foria per trattare i problemi mestruali. Foria produce anche lozioni di marijuana, spray e vaporizzatori.

Arriva il tampax alla Marijuana per alleviare crampi e dolori mestrualiLa cannabis è stata associata alla portata di molti benefici per la salute, ma è commerciale.

Mentre il soprannome “tampone all’erba” si riferisce ad una pillola-supposta a base di cannabis che, una volta inserita, viene immediatamente assorbita.

Foria ha raccolto 2 milioni di dollari in fondi da Gotham Green Partners per prodotti per la salute della cannabis per le donne. Il prodotto di rilascio di Foria contiene sia componenti CBD che THC.

La marijuana contiene sia cannabidiolo (CBD) che tetraidrocannabinolo (THC).

Il CBD è il composto non psicoattivo della cannabis che non fa sentire le persone sballate, mentre il THC è la componente psicoattiva della pianta che fa sentire le persone euforiche. Staci Gruber, professore di psichiatria presso la Harvard Medical School e direttore del Neuroimaging cognitivo e clinico presso l’Ospedale McLean in Massachusetts, è il capo dello studio di ricerca e utilizzerà la pillola-supposta della marijuana di Foria esclusivamente per lo studio sul sollievo mestruale.

Arriva il tampax alla Marijuana per alleviare crampi e dolori mestruali

Finanziato da Foria e Flow Kana, lo studio osservazionale seguirà 400 donne partecipanti utilizzando la supposta di cannabis di Foria per alcuni mesi e poi ognuna di essa riferirà le loro osservazioni con il prodotto testato. Gruber ha dichiarato a Business Insider: “Quello che stiamo cercando è un’informazione e trasformarla in dati“.

Secondo Gruber, una sperimentazione clinica è uno studio sacro e potrebbe essere fatto dopo lo studio osservazionale.

In una sperimentazione clinica, le supposte di marijuana sarebbero confrontate con un placebo per alleviare i sintomi mestruali.  Il CEO di Foria, Mathew Gerson, ha affermato che lo studio osservazionale potrebbe aiutare a incoraggiare più donne a provare le supposte di marijuana. “Ciò che effettivamente ha reso possibile questo mercato è l’empatia“, ha detto Gerson. “Abbiamo bisogno dello stabilimento, serviamo i nostri clienti e, di conseguenza, la nostra comunità di investitori e le persone che supportano il nostro marchio ne traggono vantaggio“.
Avatar Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caserta Kest’è

Caserta Kest’è

Giornale online con tematiche di politica, attualità e sport di Caserta e provincia

Cerca
Categorie