L’ Atto d’amore di Confindustria

L’Unione degli Industriali ha risposto positivamente alla richiesta avanzata dal Comune di Caserta di effettuare la manutenzione della  piazza Carlo di Borbone   (antistante la Reggia che è proprietà del Demanio), una delle più grandi del mondo con un’estensione di circa 130mila metri quadrati, fino al termine del 2020, nelle more che lo stesso Comune prenda…

L’Unione degli Industriali ha risposto positivamente alla richiesta avanzata dal Comune di Caserta di effettuare la manutenzione della  piazza Carlo di Borbone   (antistante la Reggia che è proprietà del Demanio), una delle più grandi del mondo con un’estensione di circa 130mila metri quadrati, fino al termine del 2020, nelle more che lo stesso Comune prenda in carico il servizio e lo gestisca con proprie risorse.

Confindustria Caserta insieme al contributo di ben sette aziende (Ferrarelle, Getra, Landolfi & Traettino, Gruppo Pascarella, Pineta Grande Hospital, Proma, Titagarh Firema) garantirà la manutenzione di Piazza Carlo di Borbone fino al 31 dicembre 2020.

Confindustria Caserta ha ripristinato la funzionalità dell’impianto di irrigazione, consegnandolo alla Città di Caserta, che ne curerà la manutenzione.

 

.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *