La distribuzione dei pacchi alimentari, prima gli immigrati

Castel Volturno – E’ partita la distribuzione dei ‘pacchi alimentari’ su tutto il territorio di Castel Volturno per le famiglie indigenti.

Ben 700 pacchi alimentari composti da alimenti di prima necessità sono in corso di distribuzione ad opera della protezione civile e degli agenti della polizia municipale castellana presso il domicilio di numerosi cittadini indigenti residenti a Castel Volturno e gli immigrati.

Una prima distribuzione é stata operata nei riguardi degli immigrati, presenza massiccia nel territorio castellano che per primi avevano mostrato ‘segni di insofferenza’ alle imposizioni normative dettate nel Decreto del Premier Giuseppe Conte al fine di contenere la diffusione del Covid-19.

Ora l’erogazione si amplia includendo anche i cittadini castellani che sono ricorsi al banco alimentare con apposita richiesta presso il Centro Attivo Comunale. Contemporanea quindi la distribuzione dei beni di prima necessità a tutti gli indigenti, seppur nei sobborghi cittadini dove la tensione è ancora alta, la consegna è ‘scortata’ dai carabinieri e agenti del commissariato castellano. Nuova distribuzione già in programma per la prossima settimana