La storia si ripete …GUERRIERO come ABETE

Io sono convinto di una cosa : di uomini onesti , la destra e la sinistra , ne ha mandati in parlamento e al governo ! Anzi , sono convinto che gli onesti e sinceri sono stati la stragrande maggioranza; tutti ( o quasi ) erano in buona fede . Hanno lottato , fatto sacrifici,…

Io sono convinto di una cosa :
di uomini onesti , la destra e la sinistra , ne ha mandati in parlamento e al governo !
Anzi , sono convinto che gli onesti e sinceri sono stati la stragrande maggioranza; tutti ( o quasi ) erano in buona fede .
Hanno lottato , fatto sacrifici, riunioni infinite , sgomitato , notti in bianco ; riscaldati solo dall’idea che era quella di perseguire il bene dell’italia e degli italiani .
Ognuno secondo il suo punto di vista e la sua inclinazione ideologica , certo , ma … appena essi sono riusciti ad arrivare dove volevano , si son resi conto, tutti , (chi prima , chi dopo , chi più, chi meno) che il sistema che li accoglieva , non permetteva loro di fare nulla e che i bei propositi di cambiamento sarebbero rimasti lettera morta e utopia .
Alcuni , perfino, hanno scalato il partito fino all’apice, oppure ne hanno creato uno dal nulla o dalla costola di un altro partito , ma , il risultato, è stato sempre lo stesso ; che il sistema nostro democratico ti offriva denaro, privilegi , potere , ma assolutamente nessun spazio di manovra per cambiarlo e riformarlo .
In pratica un muro di gomma che annullava e cancellava i propositi che ti avevano spinto a far politica .
Nei decenni si è creato , scientificamente, un sistema che non permette a nessuno di porre in atto quel cambiamento , quella riforma di sistema che abbiamo sotto gli occhi e annichilisce chiunque e qualunque velleità di cambiamento .
Al bravo politico, che è riuscito a salir fino in cima, offre solo spazio per far chiacchiere e teatrini da buttare come fumo, negli occhi dell’elettorato .
E più ti muovi e lanci strali e proclami e più fai il gioco del sistema .
E per questo ti offre denaro, prebende, privilegi e poltrone .
Ecco la verita del nostro “bel” sistema politico.
I più onesti si demoralizzano e tornano alla vita privata , altri , si accontentano del non indifferente privilegio di essere onorevoli , altri ancora vengono cambiati nell’intimo , plasmati fino a diventare parte del sistema .

Non so chi riuscirà a cambiare le cose io ci voglio ancora credere; i contrappesi sono tanti e tali che smorzano ogni sinergia positiva; i potentati attaccati al potere sono troppo forti per poter permettere una maggioranza tale di galantuomini che possa veramente superare i limiti imposti dalla costituzione.#iovotono
le divisioni , l’odio buttato a piene mani dai mass media , servi del potere, producono quelle divisioni, tra l’elettorato , che può solo lui , unito , produrre quella maggioranza qualificata per cambiare le regole.
Ma appena qualcuno si avvia su quella strada , viene etichettato come fascista o comunista , al fine di nemicarsi una parte dell’elettorato e produrre quell’empasse creata dalla Costituzione .
Siamo dei servi e schiavi di una dittatura ammantata di libertà.
La vera libertà di un popolo è votare qualcuno che faccia attuare la COSTITUZIONE.
Se non si riesce e nessuno ne è capace , vuol dire che siamo in dittatura ; una dittatura di sistema che produce benefici solo ai soliti nell’ombra

…leggi articolo 1

…leggi articolo 2

…leggi articolo 3

…leggi articolo 4

…leggi articolo 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *