L’allarmismo di una rete nazionale, smentita dai risultati odierni.

CASERTA – Una trasmissione di ieri pomeriggio su una nota rete nazionale, una di quelle che trasmette il famoso spot autoreferenziale sugli editori seri che danno le notizie precise e controllate, ha sparato la notizia di 14 positività saltate fuori dai test rapidi fatti all’altezza della barriera di Caserta Sud sugli automobilisti provenienti dal nord.…

CASERTA – Una trasmissione di ieri pomeriggio su una nota rete nazionale, una di quelle che trasmette il famoso spot autoreferenziale sugli editori seri che danno le notizie precise e controllate, ha sparato la notizia di 14 positività saltate fuori dai test rapidi fatti all’altezza della barriera di Caserta Sud sugli automobilisti provenienti dal nord.

Questa mattina, sono risultati tutti negativi i 14 tamponi eseguiti ieri alla barriera autostradale di Napoli Nord sulla A1 nel comune di Marcianise su altrettante persone risultate positive al test rapido.

Quindi nessuna delle persone in marcia in direzione Napoli e sottoposte a controllo nella giornata di ieri, lunedì 4 maggio, primo giorno della cosiddetta fase 2, sono risultate quindi positive al coronavirus.

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *