, ,

I MESTIERANTI DELLA POLITICA CHE VOGLIONO CAMBIARE LA CITTA’ COME CAMBIANO CASACCA

Avatar Redazione
Home > Attualità > I MESTIERANTI DELLA POLITICA CHE VOGLIONO CAMBIARE LA CITTA’ COME CAMBIANO CASACCA

Dalla pagina pubblica Facebook dell’ex Sindaco Pio Del Gaudio  leggiamo e pubblichiamo l’interessante post sul BIODIGESTORE:

 

pio

Al Concittadino che spesso dimentica  CASERTA Kest’è  vuole ricordare in onor del vero che:
1) L’ AMM.NE  DEL GAUDIO ERA FAVOREVOLE ALLA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO RIFIUTI ( DIGESTORE ANAEROBICO ),
POICHE’ TALE IMPIANTO AVREBBE DETERMINATO RIDUZIONE DEI COSTI DI SMALTIMENTO RIFIUTI, RIDUZIONI TARSU ( OGGI TARI ) E PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA X LA CITTA’   A COSTI  RIDOTTISSIMI  CON GRANDI BENEFICI X I CITTADINI
2) IN TAL SENSO RICORDO FU COMMISSIONATO UN STUDIO ALLA SUN ED IN PARTICOLARE AL DIPARTIMENTO DELLA PROF.SSA MASTELLONE ;
3) MAI E POI MAI  SI INDIVIDUO’ L’AREA  DI REALIZZAZIONE DELL’IMPIANTO  IN ZONA LO UTTARO . SAREBBE STATO UN ATTO CRIMINALE X LE MOTIVAZIONI CHE TUTTI SONO A CONOSCENZA .
L’AMMINISTRAZIONE SI STAVA  OCCUPANDO DI CARATTERIZZARE L’AREA  E DI BONFICARLA   E QUINDI SAREBBE STATO DAIRRESPONSABILI  IMMAGINARE UN IMPIANTO IN ZONA LO UTTARO DOVE VIVEVANO  E  VIVONO CIRCA 10.000 PERSONE
4) DEL GAUDIO PERSONALMENTE IMMAGINAVA DI REALIZZARE L’IMPIANTO IN ZONA ASI ( PRESSO LO STABILIMENTO FIREMA)
5) DEI CONSIGLIERI, COME SEMPRE  STRUMENTALMENTE , APPROFITTANDO DELLA VICENDA NEW ECOLOGY , CREARONO UN CAOS IN CITTA’  .
6) X QUESTO MOTIVO ,  DEL GAUDIO PROPOSE AL CONSIGLIO COMUNALE, UN DELIBERATO DA TRASFERIRE ALL’ASI ( COMPETENTE X QUELLE AREE)  CHE , INIBISSE X SEMPRE LE AUTORIZZAZIONI X INDUSTRIE ” DI RIFIUTI  DI ALCUN TIPO ”   IN ZONA LO UTTARO  .
7) CON QUESTA DELIBERA , VOTATA DA TUTTI,  SI CHIARI’ QUALSIASI  DUBBIO AI NOSTRI CONCITTADINI E LA QUESTIONE SI CHIUSE .
8) DA NOTARE , LEGGENDO LA DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE DEL 2013 , ALLEGATA A TALE  NOTA, LE  ” FIERE DICHIARAZIONI ” DELL’ALLORA ( OGGI
ASSESSORE ) CONSIGLIERE DE MICHELE  CHE SI OPPONEVA ALLA REALIZZAZIONE DI QUALSIASI IMPIANTO IN ZONA LO UTTARO
9) OGGI , PARADOSSO DEI PARADOSSI, E’ L’ASSESSORE DE MICHELE CHE HA FIRMATO LA DELIBERA X LA REALIZZAZIONE DELL’IMPIANTO .
DA EVIDENZIARE CHE LA n°62  DGC NON E’ FIRMATA DALL’ASSESSORE ALL’AMBIENTE  CAMILLO FEDERICO
Si traggano le opportuni conclusioni.

 

Avatar Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caserta Kest’è

Caserta Kest’è

Giornale online con tematiche di politica, attualità e sport di Caserta e provincia

Cerca
Categorie