Panico in metropolitana, uomo armato urla frasi incomprensibili.

Panico in metropolitana, uomo armato urla frasi incomprensibili. NAPOLI – Nel primo pomeriggio sulla linea 1 del Metrò di Napoli, un  uomo di pelle scura e di nazionalità svedese, armato di coltello, ha seminato il panico . L’uomo ha mostrato un lungo ed affilato coltello che portava alla cintola. Scene di panico tra i passeggeri,…

Panico in metropolitana, uomo armato urla frasi incomprensibili.

NAPOLI – Nel primo pomeriggio sulla linea 1 del Metrò di Napoli, un  uomo di pelle scura e di nazionalità svedese, armato di coltello, ha seminato il panico .

L’uomo ha mostrato un lungo ed affilato coltello che portava alla cintola.

Scene di panico tra i passeggeri, che si sono accalcati davanti alle porte del convoglio nei pressi della stazione dei Colli Aminei.

L’ uomo, sui 35 anni, è stato bloccato dai Vigilanti, che lo hanno disarmato. Poi la Polizia lo ha arrestato dopo una colluttazione.

„Sono stati minuti di vero terrore, l’uomo, di nazionalità svedese, probabilmente sotto l’effetto di alcool, urlava frasi incomprensibili e c’è stato chi ha pensato ad un possibile attacco terroristico. Secondo quanto trapela, il cittadino svedese, era già noto alle forze dell’ordine per comportamenti legati all’abuso di alcool. “

Alcuni passeggeri sono in stato di choc.

Un donna è rimasta contusa ad un ginocchio nella calca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *