Reggia di Caserta.Questa sera, l’inaugurazione della V edizione di “UN’ESTATE da RE”

Il Maestro dirigerà l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, nella sua interpretazione della Sinfonia n. 5 in do minore op. 67, forse il brano classico più conosciuto al mondo, capace ancora di avere un impatto straordinario sul pubblico di ogni tempo, e della Sinfonia n. 8 in fa maggiore op. 93, opera della maturità artistica del compositore per la cura del…

Il Maestro dirigerà l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, nella sua interpretazione della Sinfonia n. 5 in do minore op. 67, forse il brano classico più conosciuto al mondo, capace ancora di avere un impatto straordinario sul pubblico di ogni tempo, e della Sinfonia n. 8 in fa maggiore op. 93, opera della maturità artistica del compositore per la cura del lavoro strumentale e il sapiente sviluppo del gioco armonico. In occasione del concerto inaugurale, Enel, storico Socio Fondatore dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, illuminerà la facciata interna della Reggia di Caserta con i colori della bandiera italiana, un modo per valorizzare uno dei monumenti più belli al mondo e per rendere omaggio al nostro Paese e alla ripresa attraverso la cultura e la musica.

Finanziata dalla Regione Campania, con la direzione artistica affidata al Maestro Antonio Marzullo, “UN’ESTATE da RE” è organizzata e promossa da Scabec, società campana per la cultura e i beni culturali. La manifestazione è realizzata in collaborazione con la direzione della Reggia di Caserta, il MIBACT e con il Comune di Caserta e vede anche quest’anno un’intensa collaborazione tra il Teatro di San Carlo di Napoli e il Teatro Verdi di Salerno, con la partecipazione dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia. Sponsor e partner Rai Cultura, Rai Radio3, Enel e Campania>Artecard.

Tutte le info pratiche: reggiadicaserta.beniculturali.it/unestatedare-2020-info

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *