Scuole senza termosifoni, proteste degli studenti su fb

CASERTA – Le istituzioni avevano annunciato che i riscaldamenti nelle scuole cittadine sarebbero stati accesi prima per garantire una scuola in condizioni ottimale ai nostri ragazzi. A giudicare,  però,  dalle reazioni su Facebook qualcosa deve essere andato storto. Sono tanti i commenti visibili su Facebook dove si evince che in alcune scuole i ragazzi sono …

CASERTA – Le istituzioni avevano annunciato che i riscaldamenti nelle scuole cittadine sarebbero stati accesi prima per garantire una scuola in condizioni ottimale ai nostri ragazzi.

A giudicare,  però,  dalle reazioni su Facebook qualcosa deve essere andato storto.

Sono tanti i commenti visibili su Facebook dove si evince che in alcune scuole i ragazzi sono  lasciati al freddo per l’intera durata delle lezioni.

 Apprendiamo che i piccoli hanno fatto lezione con i giubbini e le maestre con cappotto e cappello.

Una situazione intollerabile per tanti genitori e chissà se anche per i consiglieri di minoranza e maggioranza.

L’amministrazione visto il perdurare delle allerta meteo dovrebbe prendere provvedimenti.

Non si può lasciare che gli studenti,  soprattutto i più piccoli,  facciano lezione in aule gelide.

Disagi sono stati segnalati anche in alcune scuole superiori ma la competenza è della provincia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *