Sgomberata Via Cesare Battisti dai clochard

CASERTA – La polizia municipale, coadiuvata dagli operatori della nettezza urbana, ha eseguito  in tarda mattinata l’ennesimo (link) allontanamento dei clochard   accampati da diversi mesi in via Cesare Battisti, nelle rientranze della sede del Banco di Napoli, nonostante i dissuasori posti in loco, dopo il loro precedente sgombro dai porticati del poco distante il Genio…

CASERTA – La polizia municipale, coadiuvata dagli operatori della nettezza urbana, ha eseguito  in tarda mattinata l’ennesimo (link) allontanamento dei clochard   accampati da diversi mesi in via Cesare Battisti, nelle rientranze della sede del Banco di Napoli, nonostante i dissuasori posti in loco, dopo il loro precedente sgombro dai porticati del poco distante il Genio Civile.

Si tratta di circa una decina di persone, anziane ma anche giovani, che vivevano stabilmente sul posto, nella centralissima strada cittadina, in condizione di inedia e di igiene precaria, rifiutando ogni forma di sistemazione diversa, pure offerta loro dalle associazioni di volontariato cittadine e dagli uffici della pubblica assistenza comunale.

Abbandonatesi alla vita brada e al bere, non hanno mai inteso volontariamente lasciare il posto per restituirsi ad una decorosa vita civile, né hanno voluto aderire ad un percorso terapeutico che affrontasse i profili della manifesta sociopatia sofferta.

I lettori ricorderanno, questa situazione perdura da tempo, con le autorità che non trovano di meglio da dire che sono impossibilitate ad intervenire perché gli interessati rifiutano ogni altra sistemazione.

 

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *