,

SpC diserta il consiglio comunale: denunciamo i giochi di potere del partito democratico casertano

Avatar Redazione
Home > Cronaca > SpC diserta il consiglio comunale: denunciamo i giochi di potere del partito democratico casertano

CASERTA. I consiglieri comunali di SpC Francesco Apperti, Norma Naim e Antonello Fabrocile non parteciperanno al consiglio comunale convocato per oggi, venerdì mattina per la surroga in aula di Camillo Federico esponente di Centro Democratico, che prenderà il posto di Dora Esposito appena nominata assessore

  Michele Miccolo, coordinatore di Speranza : Mai si era visto un consiglio comunale appositamente convocato per una surroga, si spendono soldi (i gettoni di presenza) per garantire un voto in più al sindaco/candidato presidente. Una vergogna senza fine per realizzare il grande disegno politico del Pd casertano, nato per pacificare le due aree di un partito presentatosi diviso dalle primarie: il sindaco eletto trasformato in parlamentare e il vicesindaco (neanche candidato) a governare. I consiglieri comunali di Speranza per Caserta non si presteranno a questo gioco dello spreco e annunciano la propria assenza dalla prossima seduta dell’Aula continuando a denunciare apertamente quanto, i giochi di potere del partito democratico casertano, costano agli abitanti del capoluogo”.

 

Avatar Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caserta Kest’è

Caserta Kest’è

Giornale online con tematiche di politica, attualità e sport di Caserta e provincia

Cerca
Categorie