E’ stato stroncato da un infarto il sindaco di Cellole: Angelo Barretta

CELLOLE –  L’intero mondo politico casertano è scosso. Il sindaco della piccola cittadina del litorale  Angelo Barretta, si è spento all’età di 50 anni. Da circa due anni era diventato sindaco della città di Cellole, e pochi mesi fa era stato eletto consigliere provinciale nella lista Campania Libera, diventandone capogruppo in Provincia. Aveva festeggiato il compleanno soltanto la…

CELLOLE –  L’intero mondo politico casertano è scosso. Il sindaco della piccola cittadina del litorale  Angelo Barretta, si è spento all’età di 50 anni.

Da circa due anni era diventato sindaco della città di Cellole, e pochi mesi fa era stato eletto consigliere provinciale nella lista Campania Libera, diventandone capogruppo in Provincia.

Aveva festeggiato il compleanno soltanto la settimana scorsa.

Stando alle prime notizie Barretta è stato stroncato da un malore, con ogni probabilità un infarto, intorno alle 7 di questa mattina. Inutili i soccorsi da parte dei paramedici del 118 corsi immediatamente sul posto. Il primo cittadino si è spento pochi minuti dopo aver avvertito il malore.

La segreteria del MNS – Caserta esprime “le più sentite condoglianze alla famiglia Barretta e alla comunità di Cellole per la tragica scomparsa di Angelo . Attivo da sempre per il bene del litorale,la sua scomparsa, prematura e tragica, ci lascia sgomenti. Alla famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *