TRAGICAMENTE MUORE UN PEZZO DI STORIA DELLA CITTÀ DI MADDALONI Antonio De Siato

Maddaloni – Lui un pezzo di storia di Maddaloni. Antonio De Siato, alias Tonino Cuoppolo, 58enne gestore della nota “Cantina di Cuoppolo”,trovato in una pozza di sangue nel cortile di casa. È morto forse dopo una caduta dal balcone di casa.  La disgrazia presumibilmente si è consumata dopo le 14 di ieri pomeriggio. Un volo da oltre…

Maddaloni – Lui un pezzo di storia di Maddaloni. Antonio De Siato, alias Tonino Cuoppolo, 58enne gestore della nota “Cantina di Cuoppolo”,trovato in una pozza di sangue nel cortile di casa. È morto forse dopo una caduta dal balcone di casa.  La disgrazia presumibilmente si è consumata dopo le 14 di ieri pomeriggio.

Un volo da oltre sei metri di altezza è stato letale per Angelo Antonio De Siato, noto ristoratore e animatore del più antico locale del cuore antico del centro storico.
Più che nota, famosa, storica… e lui, Tonino, era un grande maestro con le sue canzoni popolari intratteneva amici e clienti che trovavano un ambiente accogliente ed armonioso nella sua cantina, piena di cultura, tradizioni e di “maddalonesità”.

Innamorato di quel luogo, di San Giovanni e di quel locale così naif ed affascinante, Tonino illustrava con passione a tutti i curiosi la sua “casa del cuore”. Lascia la moglie e due figli.
Ciao Tonino, Maddaloni non ti dimenticherà mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *