Zinzi cambia i connotati della Lega in Campania

Il testo integrale del comunicato stampa del consigliere Luigi Dello Vicario, che si è dichiarato indipendente La volontà di prendere le distanze dalla LEGA , schieramento in cui sono stato eletto nella ultima competizione elettorale, nasce da motivi “ideali”. Prima la colonizzazione regionale da parte di un esponente extraterritoriale (stranamente del nord), e poi le…

Il testo integrale del comunicato stampa del consigliere Luigi Dello Vicario, che si è dichiarato indipendente

La volontà di prendere le distanze dalla LEGA , schieramento in cui sono stato eletto nella ultima competizione elettorale, nasce da motivi “ideali”.
Prima la colonizzazione regionale da parte di un esponente extraterritoriale (stranamente del nord), e poi le ultime vicende nazionali e locali, mi hanno fatto maturare la decisione irrevocabile di dichiararmi indipendente.

Il segretario provinciale, superando difficoltà ed ostacoli, era riuscito ad approntare una lista per le prossime regionali composta da militanti, e da amministratori di comprovate qualità, i quali sono stati costretti ad esiliare per non essere buggerati dai soliti furbetti del passaggio comodo.
La lista, già pronta, con i candidati già impegnati da anni a vario titolo sul territorio, ed in campagna elettorale, si è sgretolata come neve al sole.
Questo modo di fare politica non mi appartiene!
Gli schieramenti politici in cui prevale il compromesso e l’imposizione, e non la partecipazione attiva e l’affidabilità, sono per me deprecabili.
Voglio precisare, che la mia non vuole essere una sterile polemica, ma solo una ferma posizione contro un certo modo di fare politica.
Ufficializzerò la mia posizione nel prossimo Consiglio Comunale, e continuerò il mio mandato di consigliere comunale da indipendente, confrontandomi con i miei soli ed unici padroni… i cittadini di Aversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *