, ,

ZINZI: L`ennesimo incendio non deve passare sotto silenzio

Avatar Redazione
Home > Attualità > ZINZI: L`ennesimo incendio non deve passare sotto silenzio

NAPOLI, 19 GIU – “Il rogo sviluppatosi a Taverna del Re, a confine tra Giugliano e Villa Literno testimonia l`assoluta necessità di intensificare la videosorveglianza sui siti considerati sensibili e riaccende i riflettori sui ritardi accumulati rispetto al cronoprogramma fissato dalla Giunta regionale per il trasferimento delle ecoballe”.

Così il consigliere regionale Gianpiero Zinzi che ha presentato un`interrogazione, indirizzata al vicepresidente della Giunta regionale della Campania, Fulvio Bonavitacola, avente ad oggetto “Stato di attuazione del Piano straordinario di interventi ex art. 2 del decreto legge n. 185 del 25/11/2015 aggiornato al mese di maggio 2017”. “Dai report inviati dalla Struttura di Missione si evince che delle quasi 400mila tonnellate “aggiudicate” – ha dichiarato Zinzi – ne sono state finora rimosse solo 53mila, liberando esclusivamente i siti di Marcianise ed Eboli ed intaccando in maniera quasi simbolica invece i siti più grandi, tra cui quello di Giugliano.

L`ennesimo incendio non deve passare sotto silenzio, anzi deve servire da stimolo per un intervento più incisivo da parte della Giunta regionale che evidentemente ha sottovalutato il fenomeno e che ora dovrebbe riconoscere il fallimento di questo piano”. Nell`interrogazione il consigliere Zinzi interroga Bonavitacola al fine di “conoscere i motivi dei ritardi accumulatisi e predisporre un piano alternativo realmente attuabile”.

Avatar Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caserta Kest’è

Caserta Kest’è

Giornale online con tematiche di politica, attualità e sport di Caserta e provincia

Cerca
Categorie