A soli 23 anni muore il figlio di Aristide Pinto, Antonio

Santa Maria Capua Vetere/Casapulla. Tragico schianto con la moto, Antonio Pinto perde la vita a soli 23 anni. Si era laureato solo un paio di mesi fa. In sella alla moto  era uscito per andare a salutare un amico, ha perso il controllo della sua potente moto ed è volato per diversi metri sul  tratto…

Santa Maria Capua Vetere/Casapulla. Tragico schianto con la moto, Antonio Pinto perde la vita a soli 23 anni. Si era laureato solo un paio di mesi fa.

In sella alla moto  era uscito per andare a salutare un amico, ha perso il controllo della sua potente moto ed è volato per diversi metri sul  tratto della Variante, direzione Nord, all’altezza dei comuni di San Prisco e Santa Maria Capua Vetere.

La moto si è spezzata in due a causa della violento impatto. Sul posto sono giunti gli agenti della polizia stradale e i sanitari del 118 che hanno trasportato il giovane d’urgenza in ospedale. Purtroppo i medici nulla hanno potuto. Troppo gravi le ferite riportate a seguito dell’incidente. Strazio a Casapulla dove il giovane viveva nella zona a ridosso di Caturano.

Molto conosciuto in città poiché figlio di un caro amico, Aristide gestore della palestra World Gym Club.

La redazione tutta basita si stringe con affetto alla famiglia Pinto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *