Accusa malore al volante e investe gravemente trentottenne.

Un uomo A. C., trentotto anni, residente a Capua, è morto oggi dopo il tragico incidente di ieri.

Era  stato ricoverato presso l’ospedale civile di Casera in prognosi riservata, per il sinistro  che è accaduto  ieri lungo via Fuori Porta Roma.

Ad investire il trentottenne,  un’uomo che ha avvertito un malore  mentre era al volante facendogli perdere conoscenza.

I passanti hanno lanciato l’allarme allertando il 118 sia per A.C. che per l’investitore.

A.C. trasportato immediatamente in codice rosso al “Sant’Anna e San Sebastiano” dove la situazione è apparsa da subito grave.

Il personale medico, non si era espresso, riservandosi la prognosi, ma oggi le condizioni del giovane rom sono precipitate ed è morto.

 

 


error: Content is protected !!