AMBC: Per gestire l’emergenza e per gestire il servizio dei rifiuti in emergenza

Comunicato Stampa dell’Associazione Mondragone Bene Comune

Per fermare Pacifico (e qualche altro sindaco) e per porre qualche argine all’anarchia e all’improvvisazione è stato costretto ad intervenire il Prefetto di Caserta: http://www.appianews.it/it/coronavirus-il-prefetto-ai-sindaci-di-cesa-mondragone-e-sparanise-no-limiti-orario-negozi/. Caro Pacifico, ma chi è che ti consiglia? Non potendo suo malgrado agire direttamente, l’AMBC anche in questa gravissima crisi sanitaria può cercare solo di segnalare, mettere in guardia, contestare e proporre per cercare di dare il proprio contributo politico. Restando tuttavia sempre disponibile a qualsiasi chiamata da parte del sindaco o della sua amministrazione. E anche oggi vogliamo dare il nostro contributo. Servizi Professionali Innovativi srl distribuisce gratuitamente ai Comuni il software SGE C-19 per il contenimento dell’emergenza Coronavirus. Mentre noi ci attardiamo dietro raffazzonate protezioni civili, i Comuni di Ardea, Afragola, Sabaudia, Pontinia, San Felice Circeo, Fiano Romano, Trino Vercellese, Nettuno, Anzio, S. Elpidio a mare, hanno già attivato la nuova funzionalità “SGE C19” della Piattaforma SGE (Sistema Gestione Emergenze), impiegata solitamente nei Comuni, nei Centri Operativi Comunali (COC) e nei Centri Operativi Intercomunali (COI), per la prevenzione e la gestione delle emergenze e la digitalizzazione dei piani di emergenza municipali. Lo abbiamo appreso dall’azienda Servizi Professionali Innovativi, impegnata sul fronte delle proposte per la gestione dell’emergenza coronavirus in corso. Nel caso dell’emergenza coronavirus, il costante impiego di SGE C19 permette di individuare di volta in volta la migliore strategia di intervento, sia per il contenimento della diffusione dei contagi, sia per supportare la popolazione e in particolare anziani, disabili ed indigenti nell’affrontare questa difficile fase, aggiunge l’azienda. Per maggiori informazionihttp://www.servizipi.it/.  E vedete anche il video: https://www.youtube.com/watch?v=EaM7rxmfzxc&feature=youtu.be. C’è stato finalmente il passaggio di cantiere per la gestione dei rifiuti e dal 1° Aprile ci si dovrebbe affrancare, grazie all’impegno dell’Assessore Antonio Federico, da un lungo –e spesso ingiustificato– periodo eccezionale durante il quale le regole sono andate a <farsi benedire>. Restano le nostre critiche sulla modalità di gestione, permangono le incertezze procedurali che abbiamo segnalato e resistono forti dubbi e fondate  perplessità sulla possibilità che- dato l’attuale e vetusto <piano industriale> e l’enorme evasione– si possa puntare alla qualità. Ma restano anche ombre sulle ultime polemiche relative alla quantità di personale che a detta dell’impresa subentrante era in numero decisamente maggiore rispetto a quanto previsto dal bando. Erano polemiche infondate quelle della ditta subentrante? Si può avere una parola definitiva, anche per fugare ombre e dietrologie? L’AMBC nel frattempo segnala che il Consiglio del Sistema Nazionale Protezione Ambiente- SNPA ha approvato un documento che contiene indicazioni generali per la gestione dei rifiuti nell’ambito dell’emergenza Covid-19https://www.snpambiente.it/2020/03/24/emergenza-covid-19-indicazioni-snpa-sulla-gestione-dei-rifiuti/. Il documento tiene conto delle linee di indirizzo in materia fornite dall’Istituto Superiore di Sanità, che l’AMBC ha già segnalato. Per intrattenere in modo intelligente i più piccoli vi consigliamo il canale YouTube di Smile & Learn. È uno spazio di divertimento per bambini dai 3 ai 12 anni, ricco di tantissimi video con contenuti educativi (matematica, geografia, storia, lettere, scienza, ecc.) e, ovviamente, clip di approfondimento sui temi del Manifesto della comunicazione non ostile https://paroleostili.it/manifesto/. Vi lasciamo con Chimamanda Ngozi Adichie (una delle tante segnalazioni e dei tanti doni dell’amico Giampaolo Romano per queste giornate forzatamente casalinghe) che conclude così il suo testo/conferenza <Il pericolo di un’unica storia> (Giulio Einaudi Editore, 2020)https://www.einaudi.it/catalogo-libri/problemi-contemporanei/il-pericolo-di-ununica-storia-chimamanda-ngozi-adichie-9788806243401/: <Vorrei concludere con questo pensiero: quando rifiutiamo l’unica storia, quando ci rendiamo conto che non c’è mai un’unica storia per nessun luogo, riconquistiamo una sorta di paradiso>. Anche in queste giornate, restando a casa, cerchiamo di non semplificare e non vedere la realtà attraverso un unico punto di vista.