Antonio Rauso si schianta con la moto sulla panoramica

Antonio Rauso, 35 anni, ha perso il controllo della sua moto finendo per schiantarsi fuori strada sulla strada provinciale 336.

È una strada meravigliosa, panoramica. Ma anche piena di curve e con poca visibilità: stiamo parlando della strada che da San Leucio porta a Castel Morrone, ieri testimone di un gravissimo incidente.

Antonio Rauso, 35 anni, di Santa Maria Capua Vetere è morto in uno schianto fatale, a bordo della sua moto .

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Caserta, intervenuti sul posto, sembra che il giovane abbia perso il controllo della sua ‘Triumph’ forse perché la strada era stata resa viscida dalla pioggia.

Nel sinistro non sarebbero stati coinvolti altri veicoli

Rauso è deceduto sul colpo, inutili i tentativi di soccorsi degli operatori sanitari del 118 dell’ospedale di Caserta.