Assalto con sparatoria nei pressi di Serino

Una banda armata di kalashnikov ha assaltato tre furgoni Cosmopol che trasportavano soldi alla Banca d’Italia

Assalto a un furgone portavalori sul raccordo autostradale Avellino-Salerno.

Un ricco bottino per i rapinatori che sapevano che proprio stamattina due portavalori stavano trasportando milioni di euro dalla Banca d’Italia di Salerno a quella di Avellino. 

Una rapina da film. Incendi, venti banditi incappucciati che imbracciavano mitra e almeno sette auto che sono state piazzate in tre punti del raccordo, nei due sensi di marcia, e poi date alle fiamme per bloccare la circolazione del traffico.

Il tutto è accaduto poco fa nei pressi di Serino. Sono stati incendiati alcuni veicoli e sono state posizionate bande chiodate.

Assalto con sparatoria nei pressi di Serino  C’è stata anche una sparatoria. Sul posto carabinieri, polizia e vigili del fuoco. Prima di darsi alla fuga, i banditi hanno dato fuoco agli automezzi che essi stessi avevano utilizzato per giungere sul posto e hanno esploso numerosi colpi di arma da fuoco.

I banditi sono quindi fuggiti a bordo di un’auto rubata ad una donna rimasta bloccata con altre centinaia di vetture sulla carreggiata.

Assalto con sparatoria nei pressi di Serino

 

IL VIDEO

 

 

 

 

Blocco di 4
Potrebbe interessarti anche