Newsletter

Resta aggiornato su tutte le ultime news, gli eventi e le attività di Caserta Kest'è

,

Avvocati contro Bonafede: ecco perché ne chiedono le dimissioni

Avatar Redazione
Home > Attualità > Avvocati contro Bonafede: ecco perché ne chiedono le dimissioni

Gli avvocati scendono in campo contro il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. E ne chiedono le “immediate dimissioni”. È la richiesta avanzata dal consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Palermo dopo le dichiarazioni rese dal Guardasigilli durante la trasmissione “Porta a Porta” in cui ha detto che «quando il reato non si riesce a dimostrare il dolo e quindi diventa un reato colposo ha termini di prescrizione molto più bassi». Affermazioni che, secondo il Consiglio dell’Ordine di Palermo, «sono del tutto errate dal punto di vista tecnico-giuridico». Ma non solo. «Proprio tali errate affermazioni sono state poste a sostegno dell’opportunità della riforma della prescrizione – si legge in una nota – ingenerano pericolosa confusione nell’opinione pubblica e l’avvocatura nutre il fondato timore che le riforme delle regole processuali e sostanziali, in ambito civile e penale, attualmente in discussione, siano basate sull’errata percezione e conoscenza degli istituti giuridici». Da qui la richiesta di «immediate dimissioni» che il Consiglio ha inviato al Consiglio nazionale forense, all’Ocf, al presidente del Consiglio dei ministri e alla stampa.

Avatar Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caserta Kest’è

Caserta Kest’è

Giornale online con tematiche di politica, attualità e sport di Caserta e provincia

Cerca
Categorie