Blitz dei Nas in alcuni reparti dell’Ospedale Civile di Caserta

Blitz dei Nas in alcuni reparti dell’Ospedale Civile di Caserta Blitz dei Nas (Nucleo Anti Sofisticazione) all’interno dei locali dell’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta. A quanto si è appreso, i militari che si sarebbero presentati in borghese, hanno ispezionato  principalmente il laboratorio di analisi del nosocomio casertano, acquisendo gli atti ritenuti interessanti ed altro materiale.…

Blitz dei Nas in alcuni reparti dell’Ospedale Civile di Caserta

Blitz dei Nas (Nucleo Anti Sofisticazione) all’interno dei locali dell’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta.

A quanto si è appreso, i militari che si sarebbero presentati in borghese, hanno ispezionato  principalmente il laboratorio di analisi del nosocomio casertano, acquisendo gli atti ritenuti interessanti ed altro materiale.

Alcuni dipendenti del reparto sarebbero stati ascoltati dai Nas per lungo tempo, ma non è chiaro nel dettaglio il motivo del blitz

I controlli dei Nas non hanno invece riguardato gli uffici amministrativi e di vertice dove nei prossimi giorni si insedierà il nuovo direttore generale, dr. Mario Nicola Vittorio Ferrante, ex commissario dell’Asl di Avellino, nominato dal presidente della giunta regionale Vincenzo De Luca, che subentra al posto dell’attuale direttore generale f.f avv. Giovanni De Masi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *