Newsletter

Resta aggiornato su tutte le ultime news, gli eventi e le attività di Caserta Kest'è

,

Blitz dei Vigili del Fuoco: Interdette 2 aule e la palestra della scuola ‘Vanvitelli’

Avatar Redazione
Home > Cronaca > Blitz dei Vigili del Fuoco: Interdette 2 aule e la palestra della scuola ‘Vanvitelli’

Continuano i problemi per le scuole comunali di Caserta. Infatti, dopo la questione De Amicis che ha portato al sequestro dell’istituto di Corso Giannone su ordine della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere che ha aperto un fascicolo per omissione di lavori, ecco un altra scuola che sembra si trovi in una situazione simile. 

Ci riferiamo alla scuola Vanvitelli di piazza Ungaretti, che tramite l’avvocato Paolo Centore, ha inviato una lettera al Comune di Caserta, e per conto della dirigente scolastico Rosa Prisco, chiedendo l’intervento dell’amministrazione affinché risolva i problemi causati dalla caduta della controsoffittatura che ha portato, nei giorni scorsi, i vigili del fuoco di Caserta a seguito del sopralluogo nel suddetto plesso alla chiusura di due aule, oltre alla palestra ed al corridoio di collegamento alla stessa. Infatti, essendo in disuso le suddette classi ubicate al secondo piano, oggi, gli alunni sono stati costretti a fare lezione nel laboratorio Atelier creativo e nell’atrio della scuola stessa. Purtroppo questa drammatica situazione va avanti da tempo, in quanto la dirigente scolastica aveva già chiesto al dirigente Francesco Biondi la “verifica e sistemazione dei pannelli di controsoffittatura – come si legge nella lettera dell’avvocato Centore, al fine di evitare che l’aggravarsi di tale fenomeno generasse danni ben più incisivi tali da mettere a rischio l’incolumità del personale e dell’utenza”. Inoltre, a tal proposito, sono state inviate anche altre comunicazioni ad agosto, settembre ed ottobre, con tanto di rilievi fotografici, senza ricevere alcun riscontro dall’amministrazione Marino.  “L’amministrazione comunale tuttavia è rimasta inerte omettendo di avviare un adeguato procedimento”. A conferma di tutte le richieste di intervento è stato il sopralluogo  dei vigili del fuoco che rilevati i problemi esistenti nelle due classi al secondo piano, hanno chiesto la chiusura immediata.Ora la dirigente scolastica chiede  la risoluzione ad horas, da parte del Comune , in caso contrario, minacciando di rivolgersi all’autorità giudiziaria.

Avatar Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caserta Kest’è

Caserta Kest’è

Giornale online con tematiche di politica, attualità e sport di Caserta e provincia

Cerca
Categorie