Docente muore travolto sull’Appia, mentre sostituiva pneumatico

Nell’incidente è rimasto ferito gravemente anche Romolo I., 29 anni, di Vairano Scalo, che viaggiava in compagnia del docente. L'investitore ventenne positivo al drug test che ha rilevato tracce di cannabis

E’ stato arrestato Gaetano S., 20 anni, di Cellole, il giovane che era alla guida della vettura che ha travolto e ucciso Paolo Rigliari.
Il drug test sul ventenne ha rilevato tracce di cannabis. Il ragazzo è stato dunque fermato per omicidio stradale ed ora è ai domiciliari.
Paolo Rigliari, 55 anni, originario di Teano, professore di sassofono del conservatorio di musica Nicola Sala di Benevento, insieme all’amico stava cambiando la ruota forata quando sono stati travolti da un’auto che procedeva ad alta velocità sulla Statale Appia nel comune di Sessa Aurunca.

I soccorsi del 118  sono stati immediati ma per il 55enne non c’è stato nulla da fare è morto dopo il ricovero in ospedale

Per Paolo non c’è stato nulla da fare mentre l’altra persona è fin di vita all’ Ospedale San Rocco di Sessa Aurunca.
I carabinieri della compagnia locale stanno procedendo alla ricostruzione della esatta dinamica dell’incidente.
«Siamo sconvolti – ha commentato il direttore del Conservatorio di Benevento, Giuseppe Ilario – Non abbiamo avuto ancora notizie da parte della famiglia, ma siamo letteralmente sotto choc».


error: Content is protected !!