Giovane avvocatessa muore in casa dopo malore

Tragedia in via Tazzoli, a Caserta. Susanna Crispino avvocatessa di 28 anni, è morta dopo aver accusato un malore nel bagno della sua abitazione Inutile la corsa in ospedale, per salvarle la vita, giunta al pronto soccorso era già in arresto cardiaco; i per i medici non c’è stato piu niente da fare, se non…

Tragedia in via Tazzoli, a Caserta. Susanna Crispino avvocatessa di 28 anni, è morta dopo aver accusato un malore nel bagno della sua abitazione Inutile la corsa in ospedale, per salvarle la vita, giunta al pronto soccorso era già in arresto cardiaco; i per i medici non c’è stato piu niente da fare, se non costatarne il decesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *