La d.s. della scuola I.C. De Amicis Tania Sassi: ‘Sono rammaricata, sono una mamma che non so se l’anno prossimo vedrà gli stessi docenti in classe di mia figlia’

Manca il confronto con le parti politiche, poteva essere risolta tecnicamente.

Genitori e scolari, con striscioni, cartelli e fischietti in piazza per protestare nei confronti dfella delibera a firma dell’amministrazione comunale di Caserta che ha praticamente stravolto tutta la geografia delle scuole del Capoluogo, col rischio che molti alunni dovranno cambiare insegnanti, con tutto quello che può significare ciò nel percorso formativo dei più piccoli.

Il tutto in attesa dei possibili risvolti, i genitori si costituiranno come comitato,  hanno già firmato un documento col quale chiedono di bloccare il piano di dimensionamento scolastico così come deliberato in giunta, valutando l’ipotesi di presentare anche un ricorso al Tar Campania .

Abbiamo anche ascoltato la d.s. dell’I.C. De Amicis Dott.ssa Tania Sassi . Guarda il video.

La d.s. Tania Sassi della scuola I.C. De Amicis

Pubblicato da Ciro Guerriero su Sabato 12 ottobre 2019