La juvecaserta tornano al successo

Sporting Club Juvecaserta – Agribertocchi Orzinuovi 85-83 (14-18, 19-18, 17-25, 22-11, 13-11)

Sporting Club Juvecaserta
: Seth edwin Allen 30 (8/18, 3/10), Michael Carlson 18 (4/11, 2/4), Norman Hassan 10 (1/2, 2/7), Tommaso Bianchi 10 (1/3, 2/3), Marco Cusin 10 (5/6, 0/0), Paolo Paci 7 (3/4, 0/0), Mirco Turel 0 (0/0, 0/1), Andrea Valentini 0 (0/0, 0/0), Marco Giuri 0 (0/0, 0/0), Alessio Iavazzi 0 (0/0, 0/0), Bruno Del vaglio 0 (0/0, 0/0), Davide Mastroianni 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 16 – Rimbalzi: 39 8 + 31 (Michael Carlson, Marco Cusin 11) – Assist: 12 (Seth edwin Allen 5)

Agribertocchi Orzinuovi
: Anthony Miles 22 (7/13, 1/8), Christian Mekowulu 17 (4/9, 0/2), Matteo Negri 15 (6/11, 0/1), Giovanni Carenza 12 (2/4, 2/3), Stefano Bossi 10 (2/4, 1/4), Salvatore Parrillo 6 (0/1, 2/7), Lorenzo Galmarini 1 (0/0, 0/0), Lorenzo Varaschin 0 (0/1, 0/0), Petar Jovanovic 0 (0/0, 0/0), Francesco Guerra 0 (0/0, 0/0), Giacomo Siberna 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 23 / 31 – Rimbalzi: 34 9 + 25 (Christian Mekowulu 15) – Assist: 5 (Anthony Miles 2)

Dopo sei sconfitte consecutive i bianconeri di coach Nando Gentile tornano al successo nel match contro Orzinuovi, e riescono a strappare i due punti con la squadra lombarda al Palamaggiò.

Una vera e propria lotta in cui i casertani sono stati sempre sotto per tre quarti di gara con il massimo vantaggio degli ospiti al termine del terzo quarto.

L’ultimo periodo segna la svolta per i casertani con le 13 lunghezze rimontate e con Allen autore di un tempo straordinario (alla fine sono stati 30 i punti realizzati).

L’ultimo minuto, però, la Juvecaserta ha un calo di tensione e solo grazie ad una bomba di Carlson riesce ad andare avanti, prima, per farsi raggiungere ad una manciata di secondi dalla sirena. Si va all’overtime con Orzinuovi che esce forte e va subito +7.

La Juvecaserta è brava a non disunirsi e restare in partita.

La parità è trovata con una bomba di Bianchi. Poi Cusin segna il più due decisivo. Al Palamaggiò finisce 85-83“