La mobilità in Campania: aggiornamenti

CANTIERI

– A2 del Mediterraneo: per lavori di pavimentazione stradale, fino alle 20.00 di martedì 30 giugno è attivo il restringimento di carreggiata nel tratto compreso tra gli svincoli Baronissi e Fratte in entrambe le direzioni.

– A3 Napoli-Salerno: per i lavori di manutenzione all’interno della “galleria Castello”, dalle ore 19.00 di questa sera (mercoledì 20 maggio) e fino alle ore 6.00 di domani (giovedì 21 maggio) è chiuso il tratto compreso tra gli svincoli Cava De’ Tirreni e Salerno verso Sud. Dalle ore 21.00 e alle ore 6.00, lo stesso tratto viene chiuso anche in direzione Napoli.

– Tangenziale di Napoli: per consentire i lavori di ispezione e manutenzione dei manufatti, nella fascia oraria compresa tra le 22.00 di stasera (mercoledì 20 maggio) e le 6.00 di domani mattina (giovedì 21 maggio), è chiusa la rampa di uscita e di ingresso Via Cilea dello svincolo Vomero. In alternativa, i veicoli in uscita dall’arteria possono utilizzare la rampa d’uscita Via Caldieri; quelli provenienti dalla viabilità ordinaria possono invece immettersi in tangenziale dalle rampe d’ingresso di Via Pigna e Via Caldieri.

TRASPORTO PUBBLICO
– Anm: a partire da domani, giovedì 21 maggio, riapre parzialmente al pubblico la Funicolare di Mergellina. Il servizio sarà attivo dal lunedì al sabato, dalle 7.00 alle 14.10 (orario dell’ultima corsa), mentre dalle 17.00 alle 19.30 è attivo il bus sostitutivo 621 a copertura dell’intero percorso. L’autobus è in funzione anche la domenica, nelle fasce orarie 7.00/9.30 e 17.00/19.30.

– Italo: a partire dal prossimo 14 giugno, con l’entrata in vigore dell’orario estivo, ci saranno quattro servizi giornalieri per il Cilento. Si potrà arrivare fino a Reggio Calabria senza scambi e garantendo collegamenti diretti da Torino, Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Salerno. Proseguendo verso la Calabria, sono inoltre previste fermate intermedie che consentiranno di raggiungere le meraviglie del Cilento come Agropoli, Castellabate, Vallo della Lucania e Sapri.

Nel rispetto delle vigenti disposizioni dettate dal Presidente del Consiglio dei Ministri e dal Presidente della Giunta Regionale della Campania per il contenimento e la gestione dell’emergenza COVID-19, ACaMIR garantisce la continuità del servizio “Muoversi in Campania” attraverso notiziari di testo in luogo dei video fino ad oggi pubblicati che torneranno on-line al termine dell’emergenza.