La Terra sta ricevendo un segnale radio dallo spazio

Alcuni scienziati canadesi hanno intercettato un misterioso e potente segnale radio proveniente da una fonte distante circa 500 milioni di anni luce dalla Terra, che viene trasmesso ogni 16 giorni.

Si tratta della prima volta che questo tipo di segnali radio viene ricevuto ripetutamente ad una distanza temporale fissa.

I ricercatori hanno infatti pubblicato un articolo scientifico nel quale spiegano che questi segnali radio misteriosi sono i primi lampi radio veloci (Fast radio bursts) ad esibire una certa periodicità, e sperano che ciò possa aiutare a identificarne la fonte.

Queste onde radio vengono trasmesse per quattro giorni e poi si fermano per altri dodici giorni prima di ricominciare di nuovo.

I lampi radio veloci, scoperti per la prima volta nel 2007, sono enormi picchi di segnali radio provenienti da diverse direzioni dello spazio profondo.

Di solito non durano più di qualche millisecondo, talvolta solo frazioni di millisecondo, e sono uno dei fenomeni più misteriosi che vengono studiati nella ricerca spaziale.

Gli astronomi non sono ancora in grado di stabilire cosa origini questi segnali radio (sono naturali o artificiali?) e, ad oggi, ne sono stati rilevati quasi 200.

Tra settembre 2018 e ottobre 2019, i ricercatori del Canadian Hydrogen Intensity Mapping Experiment Fast Radio Burst Project hanno individuato un particolare lampo radio veloce e hanno osservato lo schema dei suoi segnali.

La Terra sta ricevendo un segnale radio dallo spazio Immagine: Wikipedia

“Abbiamo concluso che questa è la prima periodicità di qualsiasi tipo rilevata in una fonte di lampi radio veloci”, hanno scritto i ricercatori nella loro pubblicazione.

“La scoperta di una periodicità di 16,35 giorni in una fonte lampo radio veloce è un indizio importante sulla natura di questo fenomeno”, hanno scritto.

Una possibile spiegazione per la periodicità dei segnali radio potrebbe essere che la sorgente stia orbitando attorno a un buco nero che blocca le onde radio quando la sorgente si muove accanto ad esso. Un’altra possibilità è che si tratti di un potente vento solare proveniente da una grande stella che interferisce con i segnali provenienti da una fonte in orbita.

O potrebbe essere semplicemente che la fonte stia trasmettendo periodicamente dei segnali radio e che si tratti di attività intelligente.

La Terra sta ricevendo un segnale radio dallo spazio Immagine: Wikipedia