Omicidio Della Corte, martedì 14 luglio,l’udienza in Cassazione: Alviti, chiediamo la massima pena

“Omicidio Della Corte, si terrà martedì 14 luglio l’udienza in Cassazione per la morte del vigilante aggredito all’esterno della stazione della metropolitana di Piscinola il 3 marzo del 2018. Ad essere condannati sono stati 3 giovani: Ciro Urzillo, L. C. e K. A. tutti minorenni all’epoca dei fatti. I 3 chiesero il rito abbreviato per…

“Omicidio Della Corte, si terrà martedì 14 luglio l’udienza in Cassazione per la morte del vigilante aggredito all’esterno della stazione della metropolitana di Piscinola il 3 marzo del 2018. Ad essere condannati sono stati 3 giovani: Ciro Urzillo, L. C. e K. A. tutti minorenni all’epoca dei fatti. I 3 chiesero il rito abbreviato per la celebrazione del loro processo. Della Corte fu colpito pesantemente con un oggetto contundente al capo. Rimase in coma quasi 2 settimane prima di spegnersi. Ciascuno dei tre imputati è stato condannato a 16 anni e sei mesi di reclusione. Già nel processo di primo grado, definitosi con la modalità del rito abbreviato, gli imputati ottennero le attenuanti generiche perché incensurati. All’epoca dei fatti contestati avevano 15, 16 e 17 anni.

L’ Associazione nazionale guardie Particolari giurate chiede ai Magistrati la massima pena edittale in modo da far da monito per le prossime generazioni, ha dichiarato il presidente nazionale Associazione guardie Particolari giurate Giuseppe Alviti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *