Perché i cani ci leccano?Ecco cosa vogliono dirci

Quando entriamo in casa i nostri amici a quattro zampe hanno il proprio modo di dirci quanto sono felici. Saltano, scodinzolano e ci leccano le mani o il viso. Ma perché lo fanno? Cosa rappresenta quest’ultimo gesto per loro? Ecco 5 motivi che non sospettate.

Perché i cani ci leccano?

  • Il primo motivo può essere facilmente riconducibile alla felicità: quando rientriamo in casa o gli grattiamo il pancino, i cani sono contenti e dimostrano il proprio affetto ricambiando leccandoci.
  • Ci stanno salutando! Non potendo dire “ciao! Bentornato!” i cagnolini scodinzolano e ci leccano, è il modo più immediato e semplice che hanno per salutare.
  • Capita spesso che leccandoci i cani vogliano attirare la nostra attenzione: sappiamo quanto amino essere protagonisti nelle nostre vite. Vogliono sentirsi coccolati, bisogna sempre considerare che agiscono per istinto e quindi un gesto spontaneo, come leccare, non può che rappresentare la frase “Ei, io sono qui, gioca con me!”.
  • Anche i cani sono stressati; noi esseri umani eliminiamo ansie e stress praticando sport, meditazione, ascoltando musica. Loro, invece, leccano oggetti e persone, è il loro modo di “scaricare” la tensione.
  • Lo fanno quando abbiamo un” buon sapore”: che sia sudore o una crema per il corpo, i cani apprezzano l’idea di conoscerci attraverso le nostre secrezioni o i prodotti per la pelle. Instaurano una connessione con le nostre abitudini e il nostro corpo.