Perdita di gas nel rione Volturno, Killer segnala al padrone

CASERTA – Si accorge di una fuga di gas e avverte i soccorsi. È capitato nel pomeriggio ma il protagonista non parla, non ha un cellulare, ha appena un anno e per di più cammina a quattro zampe.

È stato Killer, un bel pitbull , a capire per primo che qualcosa in via Rione Volturno non andava per il verso giusto: così ha attirato l’attenzione del proprio padrone che a sua volta ha chiamato il 112.
«Verso le 18 stavo passeggiando con Killer – racconta Antonino Gerace – A un certo punto il mio cane si è messo a tirare più del solito  ad annusare all’aria e non ha più voluto muoversi.

Dopo un po’ ho iniziato a sentire puzza di gas». Grazie al suo fiuto, Killer aveva percepito ben prima degli umani l’odore penetrante del metano.

Sul posto da me segnalato, sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri, che hanno chiuso la strada in attesa dell’arrivo dei tecnici di Reti (la società che si occupa di gestire la distribuzione del gas in città), i quali hanno lavorato per sistemare la perdita.

«Killer è vecchietto, ha 11 anni ma è un membro della nostra famiglia a tutti gli effetti», spiega Antonino, giustamente orgoglioso essendone addestratore.

E ora Killer si è conquistato un posto speciale nel cuore di tanti abitanti del quartiere.