Prima Comunione a Marcianise finita in rissa

Prima Comunione a Marcianise finita in rissa Nella chiesa di San Simeone a Marcianise durante la cerimonia della Prima Comunione due uomini se le sono date di ‘santa’ ragione. La notizia che circola è che i due uomini che partecipavano alla funzione per lo stesso bambino: uno era il padre, l’altro il nuovo compagno della…

Prima Comunione a Marcianise finita in rissa

Nella chiesa di San Simeone a Marcianise durante la cerimonia della Prima Comunione due uomini se le sono date di ‘santa’ ragione.

La notizia che circola è che i due uomini che partecipavano alla funzione per lo stesso bambino: uno era il padre, l’altro il nuovo compagno della madre.

Uno sguardo forse una parola di troppo si è arrivati alle mani.

 Il padre del piccolo dicono i presenti, si sarebbe avventato contro il rivale tra gli sguardi esterrefatti dei fedeli e degli altri invitati

Sono dovuti intervenire i carabinieri di Marcianise, che hanno sedato la rissa, accompagnando i due protagonisti, per  procedere all’identificazione fuori della chiesa.

 Solo dopo che sono stati poi portati fuori sul dai militari dell’Arma, sul sagrato,  è stato possibile al sacerdote di concludere degnamente la celebrazione.

Una baraonda creatasi anche davanti alla chiesa per il velocissimo tam tam della notizia. Tanti bambini sono rimasti con la bocca spalancata, in fila in attesa che si risolvesse la situazione, la loro domenica speciale macchiata dalla follia dei grandi.

 Al momento i carabinieri stanno ricostruendo la vicenda per decidere come procedere nei confronti delle persone coinvolte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *