Rapina in Villa: Malviventi Sequestrano Famiglia

Un altro episodio di criminalità, alle prime ore dell’alba di questa mattina è accaduto a Macerata Campania. Sono ancora molto provati, l’imprenditore Giovanni Fusco, la moglie ed il figlio dopo la rapina subita nella loro villa. I tre sono stati sorpresi  nel sonno da una banda di malviventi, composta da sette persone, tutte di nazionalità straniera (sembra che siano albanesi). La banda di rapinatori sapevano  che all’interno della villa di via Gobetti vi era la cassaforte, quindi si presume che avevano già da tempo pianificato l’assalto. 

Quindi hanno prima immobilizzato il figlio del costruttore e poi hanno legato  i genitori, facendosi consegnare la chiave della cassaforte, per poi , svuotarla di soldi contanti e gioielli, che sono stati messi all’interno di uno zaino trovato in casa.

Successivamente, i rapinatori, senza la minima paura , hanno anche mangiato in cucina , lasciando una scritta all’interno dell’abitazione. Sono già iniziate le indagini da parte dei Carabinieri di Macerata Campania mentre quel messaggio lasciato in casa potrebbe essere un indizio importante.

Blocco di 4
Potrebbe interessarti anche