SANT’ANNA: LA FEDE CHE DURA DA PIÙ DI UN SECOLO

Sant’Anna, santa tanto cara ai casertani patrona insieme a San Sebastiano martire

Migliaia di  fedeli, come ogni anno, accorerrano a Caserta per prendere parte alle celebrazioni in occasione della festività di Sant’Anna, la sua Patrona, in un susseguirsi di appuntamenti con fuochi pirotecnici e momenti di fede profonda che coinvolgeranno i rioni, le strade e tutta la cittadinanza del capolouogo campano.

 Da sabato 26 luglio infatti inizieranno i festeggiamenti della “Vecchiarella”, come viene affettuosamente chiamata la Santa protettrice della nostra città.

La festa di S.anna è  attesissima dai cittadini e dai devoti della Madre della Madonna, come la chiamò Papa Francesco nella sua visita a Caserta proprio il 26 di luglio e il clou delle manifestazioni si avrà ovviamente domenica 28 luglio, con la processione dell’effige di Sant’Anna che percorrerà varie strade del capoluogo

Anche quest’anno la celebrazione prevede la messa al Santuario di Sant’Anna alle 6 del mattino nel giorno della solenne festa, presieduta dal Rettore del Santuario don Andrea Campanile. Alle 19,30, invece, ci sarà la messa Solenne officiata dal vescovo Giovanni D’Alise durante la quale sarà impartita la benedizione su tutta la città ed in particolar modo sulle partorienti

Per fare fronte alla sicurezza dei fedeli che seguiranno la processione, il Comune ha istituito un piano traffico con modifiche alla circolazione stradale. Dalle 5 alle 12 e dalle 16 alle 24 saranno chiuse al traffico piazza Sant’Anna e via Vico, nel tratto da via Roma a piazza Sant’Anna, via Verdi e via De Martino; inversione di marcia invece in via Battisti nel tratto compreso tra via Verdi e piazza Amico.

Il Comune ha istituito inoltre il divieto di sosta dalle 5 alle 12 e dalle 16 alle 24 in piazza Sant’Anna e via Vico nel tratto da via Roma a piazza Sant’Anna; dalle 14 fino al termine della processione invece a piazza Matteotti, nel lato dove è situato la sede degli Accollatori di Sant’Anna.

Al momento del passaggio della processione resteranno chiuse al traffico le seguenti strade (dalle 6 alla conclusione): Piazza Sant’Anna, Via Vico, Via Roma, Via Battisti, Piazza Margherita, Via Mazzini, Piazza Vanvitelli, Corso Giannone, Parrocchia Sant’Antonio di Padova, Piazza Aldifreda, Via Tescione, Via Ruggiero, Viale Raffaello, Viale Cappiello, Via Beneduce, Via Unità Italiana, Via Roma, Via don Bosco, Via Renella, Piazza Sant’Anna.

 

SANT’ANNA: LA FEDE CHE DURA DA PIÙ DI UN SECOLO