Newsletter

Resta aggiornato su tutte le ultime news, gli eventi e le attività di Caserta Kest'è

Sigilli alle due strutture cimiteriali degli amici a 4 zampe

Avatar Redazione
Home > Cronaca > Sigilli alle due strutture cimiteriali degli amici a 4 zampe

CASERTA – Sequestrate dalla polizia municipale , in quanto sprovviste delle previste autorizzazioni ,  le due strutture, di via La Pira e via Talamonti, apposto i sigilli, per svolgere quel tipo di attività.
Lo spazio adibito a due strutture cimiteriali erano abusive e già a luglio del 2016 era scattato un altro provvedimento.
La domanda ricorrente di tanti è: Che fine faranno gli animali sepolti nel sequestrato cimitero di Caserta?
Intanto, bisognerà attendere qualche giorno per la convalida del sequestro ad opera del tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Quindi tutto, compresi gli amici a 4 zampe, resteranno sotto chiave.
Qualora il sequestro venisse convalidato la situazione diventa piuttosto complicata. Gli utenti dovrebbero rivolgersi all’autorità giudiziaria per chiedere il dissequestro. In alternativa si potrebbe richiedere la rimozione temporanea dei sigilli per la bonifica delle aree, dando così la possibilità alle persone di poter trasferire le carcasse degli animali in altre strutture.
La situazione è ancora in evoluzione ma quel che appare certo è il fatto che ad essere danneggiati sono i cittadini che non hanno più un luogo per dare una degna sepoltura per i loro amici animali.

Avatar Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caserta Kest’è

Caserta Kest’è

Giornale online con tematiche di politica, attualità e sport di Caserta e provincia

Cerca
Categorie