Una banale lite di viabilità si trasforma in folliae resistenza a pubblico ufficiale

Caserta – Momenti di panico e follia nella città di Caserta, ieri martedi 8 ottobre, dove un giovane è stato tratto in arresto.

E’ accusato di tentata rapinadanneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

Si tratta di Michele Savastano.

Tutto sarebbe iniziato per una banale lite di viabilità, poi, quando gli agenti della Polizia sono arrivati sul posto il giovane si è dato alla fuga.

E’ scattato l’inseguimento che si è concluso con lo schianto contro la volante della Polizia. Una volta fermato è stato condotto in commissariato per gli accertamenti di rito.