VolAlto Caserta non si Ferma Più: Vince il Derby 3-1 contro la Baronissi

La Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta del presidente Nicola Turco vince il derby  3-1 contro la P2P Givova Baronissi.

PRIMO SET. Caserta parte subito alla grande (5-2) ma poi Baronissi rientra in partita e riesce a tornare -1 (9-8). Fucka fa male al servizio con un vincente direttamente dai 9 metri. Dalia si regala una ‘magia’ con un tocco di seconda e quindi arriva anche l’ace di Melli e il tabellone dice 13-9. Capitan Cella chiude uno scambio lunghissimo regalando anche il +5 alla Golden Tulip (19-14). La Volalto 2.0 sembra volare col muro di Dalia e la fast vincente di Repice che vale il 23-16. Mancano due punti alla vittoria del set ma quando Dascalu va al servizio c’è il black out rosanero: ace e ricezioni errate della Volalto 2.0 permettono alle irnine di guadagnare un break importante fino al 23-24 che vale il set point per le ospiti. Baronissi può anche chiudere ma l’attacco finisce a rete: si va ai vantaggi. Si cambia campo quando Dall’Igna attacca dalla seconda linea ma la pesta e regala il punto del 27-25.                                                   SECONDO SET. Immediato break rosanero come nel primo parziale ma poi la gara torna subito in equilibrio con Baronissi che riesce ad andare avanti anche di 2 sull’11-13 quando Dascalu passa in diagonale. Entra in campo Giugovaz per Frigo ed è subito ‘calda’: ace del sorpasso col punto del 15-14. Poi si va punto a punto con Caserta che con Cella (pallonetto da applausi) riesce ad avere ben 3 punti di vantaggio (18-15) ma è puntualmente ripresa dalle avversarie. Il primo set point è della Golden Tulip ma si va ai vantaggi. A festeggiare è la formazione salernitana di coach Guadalupi che trova il 29-31 con un mani out di Arciprete che beffa il muro casertano. E’ 1-1.

TERZO SET. Punto a punto fino al 10 pari poi l’ace di Melli permette alla Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta di accelerare fino al 12-10. Le rosanero del presidente Turco provano ad amministrare i due punti di vantaggio ma Baronissi non molla e questo spinge coach Bracci a strigliare le sue ragazze che subito ricevono il messaggio e chiudono praticamente la pratica. Melli si carica la squadra sulle spalle e con due punti di fila regala il 18-14. Coach Guadalupi chiama time-out. E’ proprio la schiacciatrice casertana a stampare la pipe del 24-17 che permette alle padrone di casa di avere ben 7 set point. La distanza è troppa e la P2P si arrende: Arciprete manda a rete il servizio ed è 25-18. Ed è 2-1 Caserta.

QUARTO SET. Buona partenza della squadra casertana con Frigo che in parallela stampa il 10-8. L’ace di Fucka proietta la Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta verso la vittoria visto che il tabellone dice 15-9. La fast di Repice regala il 17-10, che costringe coach Guadalupi a fermare tutto chiamando time-out. Ma è troppo tardi: Pistolesi spara out e sul successivo out la gara si chiude con i festeggiamenti della città di Caserta e di tutti i presenti al PalaVignola.

error: Content is protected !!