Voragine in strada a due passi dalla Reggia, ciclista vola sull’asfalto

Un altra dimostrazione  di cattiva manutenzione delle strade, purtroppo ha interessato un ciclista casertano che ha fatto un volo impressionante sull’asfalto, dopo aver centrato una voragine nell’asfalto di via Gasparri, strada che costeggia il parco della Flora e la Reggia. Un incidente che  fortunatamente non ha provocato ripercussioni fisiche ma solo tanto spavento.

Il ciclista è stato subito soccorso da alcuni agenti di polizia, che si trovavano a passare in via Gasparri in un consueto giro di controlli. La buca è stata quindi segnalata con un evidente cono catarifrangente, in attesa che dal Comune si affidi a qualche ditta i lavori urgenti di “riparazione” della voragine, l’ennesima nella città diventata una gruviera perché ormai le buche sulle strade sono una costante della città, puntuali come le tasse, e fastidiose uguali. Dopo ogni temporale le strade di Caserta si scoprono in condizioni disastrose. E le buche rattoppate solo poche settimane, o pochi mesi prima, riprendono ad allargarsi.

E così dopo il maltempo che questi ultimi giorni ha colpito Caserta , le strade sono un susseguirsi di crateri, sconnessioni, asfalto che si sbriciola, implode, sprofonda e collassa, insomma va in mille pezzi.

Quindi pioggia che viene, buche che si moltiplicano. Sindaco cosa aspettiamo?


error: Content is protected !!