Newsletter

Resta aggiornato su tutte le ultime news, gli eventi e le attività di Caserta Kest'è

,

Zinzi :Ripartire in sicurezza senza alimentare scontri tra residenti e esercenti

Avatar Redazione
Home > Cronaca > Zinzi :Ripartire in sicurezza senza alimentare scontri tra residenti e esercenti

https://www.facebook.com/gianpierozinzi.classe83/videos/715618202567822/

 

Stamattina sul presto sono passato in via Ferrante dove ho incontrato Peppe un caro amico che abita lì, la signora Anna e tanti altri ragazzi che hanno rischiato in proprio aprendo un’attività e ogni giorno alzano la saracinesca per provare a far girare l’economia nel centro città.
I problemi a Caserta sono tanti da molto tempo, è vero. Ma dai loro racconti ho avuto l’impressione ce ne sia uno su tutti: il NON Sindaco Carlo Marino!

L’amministrazione è praticamente immobile, mancano i controlli e non esistono regole che vengano fatte rispettare.
Il problema non sono i locali che hanno rivitalizzato il centro storico, nè la sana movida.
Il problema sono gli incivili, la mancanza di cestini pubblici, incentivi e regole utili per tutti.

La voglia di ripartire è tanta, ma bisogna farlo in sicurezza e soprattutto senza alimentare l’inutile scontro tra residenti ed esercenti che si consuma ormai da troppo tempo, senza che l’Amministrazione si assuma la responsabilità di una scelta.
L’amico Peppe mi raccontava dell’incontro di oggi con due turisti che dopo aver visto la Reggia di Caserta e aver trovato le strade del centro maltenute e piene di bottiglie di vetro gli hanno detto: ‘meglio andare subito a Salerno, ci hanno detto che lì le cose funzionano’.

Marino è un sostenitore di Vincenzo De Luca, ma oggi abbiamo scoperto che è anche il miglior alleato per la città Salerno!

Avatar Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caserta Kest’è

Caserta Kest’è

Giornale online con tematiche di politica, attualità e sport di Caserta e provincia

Latest posts
Cerca
Categorie