Bufala Village, un mondo oltre la mozzarella

 Giardini di Maria Carolina dal 31 maggio al 2 giugno, l'appuntamento dedicato all’oro bianco campano

Il Bufala Village seconda fase dal 31 Maggio, 1 e 2 Giugno 2019 la festa si sposta nei Giardini di Maria Carolina, nelle vicinanze della Reggia di Caserta, com’è noto la prima parte della festa si è tenuta nei giorni 25-26-27-28 Aprile 2019 presso il Polo Fieristico A1Expò a San Marco Evangelista (Caserta)

All’appuntamento dedicato all’oro bianco campano, continuano a partecipare aziende  da tutte le aree bufaline del paese per esporre i propri campioni e partecipare ai concorsi.

Per questa sua prima edizione, la kermesse enogastronomica è dedicata alla promozione e valorizzazione dell’intera filiera bufalina, e presenterà non solo tanti prodotti del latte, tra i quali l’ottima mozzarella e i formaggi, ma anche altri prodotti derivanti quali carne di bufala, affettati, yogurt e liquori.

Bufala Village, un mondo oltre la mozzarella

Durante l’evento, a cura del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, ci saranno degustazioni, gare gastronomiche, show cooking, convegni e incontri tematici con operatori del settore caratterizzeranno questa ambiziosa kermesse.

Bufala Village è una manifestazione didattica dove grandi e piccini potranno conoscere e imparare tante cose utili e interessanti legate all’attività agricola e all’educazione alimentare perché in cucina, lo sappiamo, spesso trionfa la soggettività. C’è infatti chi ama la mozzarella salernitana, dal sapore più fresco e dolce, e chi invece preferisce il gusto più sapido e deciso della mozzarella casertana.

La zona di produzione della mozzarella di bufala d.o.p., uno dei prodotti italiani più conosciuti, comprende le province di Caserta, Salerno e alcuni comuni delle province di Napoli e Benevento ma anche zone del Lazio, della Puglia e un comune del Molise.

Una fattoria didattica dove grandi e piccini potranno conoscere la Bufala Mediterranea Italiana e imparare tante cose utili e interessanti legate all’attività agricola e all’educazione alimentare.
Partiamo con una domanda: quanti di voi sanno che esistono tante ‘specialità’ della razza bufalina?

Ebbene, ad attendere grandi a piccini al Village ci sarà il bufalo “a cavallo”, esemplare di maschio adulto cavalcato con sella; la “Balia”, ovvero la bufala che allatta i piccoli vitelli; i “Piccoli grandi cuccioli”, i vitelli bufalini e infine la “Vecchietta”, un esemplare di bufala che ha superato la veneranda età dei 20 anni.

Accanto alla fattoria, anche un mini-caseificio dove gli ospiti potranno ammirare i maestri casari al lavoro per la trasformazione dell’“oro bianco” e osservare l’antica tecnica della Mozzatura.

La bufala però non è solo mozzarella e formaggi. Al Bufala Village, infatti, sarà possibile degustare pizze, dolci e tanto altro, il tutto esclusivamente con prodotti della filiera bufalina.

«Bufala Village vuole essere soprattutto un’occasione per trasmettere alle giovani generazioni il principio di mangiare sano e vivere nel rispetto dell’ambiente – ha affermato Antimo Caturano, organizzatore dell’evento – Siamo partiti dalla convinzione che la conoscenza delle radici culturali del territorio rappresenti un elemento fondamentale nel processo formativo; abbiamo perciò pensato a una fattoria didattica ispirata a una visione pratica dell’apprendimento, basato sull’osservazione e sulla scoperta, grazie al quale i piccoli visitatori – ma anche mamma e papà – avranno la possibilità di mettersi in rapporto con la natura nelle sue molteplici sfaccettature».

BUFALA VILLAGE

 

  • 31 Maggio, 1 e 2 Giugno 2019 al Parco Maria Carolina, a pochi passi dalla Reggia di Caserta.
  • ………………………………………………………………………………………………………………………………..

Maggiori informazioni sono disponibili sull’evento Facebook

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche