Caserta il blitz anti-abusivi, 90mila euro di merce sequestrata

 CASERTA – Operazione della finanza a Caserta. I finanzieri, divisi in dodici pattuglie, hanno perlustrato varie zone,  in particolare Corso Trieste, e nella frazione collinare di Casertavecchia, dove c’era una massiccia presenza di abusivi, tutti senegalesi. Dodici venditori abusivi individuati e multati, oltre 10mila articoli del valore di 90mila euro sequestrati; è il bilancio dell’operazione…

 CASERTA – Operazione della finanza a Caserta. I finanzieri, divisi in dodici pattuglie, hanno perlustrato varie zone,  in particolare Corso Trieste, e nella frazione collinare di Casertavecchia, dove c’era una massiccia presenza di abusivi, tutti senegalesi. Dodici venditori abusivi individuati e multati, oltre 10mila articoli del valore di 90mila euro sequestrati; è il bilancio dell’operazione effettuata dalla Finanza a Caserta .

Nessuno degli abusivi era autorizzato a vendere nel posto in cui era posizionato, ma stranamente la merce, in loro possesso, non è risultata contraffatta, quindi  è stata sottoposta solo a sequestro amministrativo.

 Mentre a Casertavecchia. I militari guidati dal capitano Domenico Ruocco hanno sequestrato circa 10.000 articoli d’abbigliamento ed accessori, tra cui borse, portafogli, cinture, bigiotteria, cappelli, articoli per la telefonia. I venditori sono stati sanzionati con multe dai 2500 ai 15mila euro. È stato formalizzato l’ordine di allontanamento da quei luoghi che, in caso di reiterazione delle violazioni, potrà comportare il Daspo urbano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *